Anticipo II giornata-Trento impietosa,Reggio e il
ex coach Buscaglia ko.Mezzanotte brilla ancora

SABATO, 28 SETTEMBRE 2019

di  Matteo Meli

REGGIO EMILIA- Trento vince a Reggio con merito dopo una gara equilibrata per tre quarti.
Negli ultimi dieci minuti l’allungo decisivo degli ospiti grazie ad un super Mezzanotte (17)che conferma la buona prova della prima giornata contro Pistoia,dopo che l'anno scorso aveva avuto poco spazio. Blackmon top scorer con 19,solito cervellone Craft con 10 punti e 7 assist, bene anche Knox (16)e il debutto di Gentile (11). Per Reggio, Owens 17 e Fintecchio 10,in ombra Upshaw
Finisce 76-84. per la Dolomiti Energia che "cinicamente" non si commuove davanti al coach che ha fatta diventare grande l'Aquila trentina portandola ai suoi piu alti e storici risultati, Buscaglia

Queste le dichiarazioni dei due allenatori:

Brienza: “Abbiamo fatto una buona partita, ci siamo disuniti all’inizio del secondo quarto forse anche per colpa mia a causa dei tanti cambi fatti ed in quel contesto li Reggio è stata brava a ricucire lo svantaggio.
Giocare qui non è mai semplice, ma siamo stati bravi a riprendere il discorso.
Faccio i complimenti ai ragazzi per la vittoria.”

Buscaglia:” Purtroppo paghiamo molto il quarto quarto, abbiamo fatto degli errori che hanno condizionato il match che era in equilibrio.
Abbiamo preso qualche canestro che non dovevamo prendere ed in attacco abbiamo avuto fretta con troppa ansia per recuperare.
Peccato perché eravamo riusciti a rimetterla nei nostri binari.
Dobbiamo farne tesoro.”

Matteo Meli