EL: delusione Milano in Baviera, al Real il big
match con il Fener, vincono anche Pana e Khimki

GIOVEDÌ, 3 OTTOBRE 2019

 di Eugenio Petrillo

Finalmenteè cominciata la grande stagione di EuroLeague e questi sono gli esiti della prima parte della prima giornata. Purtroppo però subito con una delusione per Milano, battuta nettamente a Monaco. Inizio in salita per l'era Messina che deve anche in Europa darepiu solidità e continuità alle ambizioni dell'Olimpia targata Armani (sconfitta già anche in campionato alla seconda giornata con Brescia e per giunta Forum )che vorrebbe  raccogliere frutti anche europei pari ai suoi investimenti. 

 

 KHIMKI-MACCABI 89-83 

Buona la prima per un rinnovato Khimki che davanti al proprio pubblico sconfigge un ostico Maccabi per 89-83. Per la squadra di Mosca ci sono 22 punti per il solito Shved, 18 per Anthony Gill, 17 per Janis Timma e 14 per il super acquisto Jonas Jerebko. 
Ai ragazzi di Tel Aviv non bastano i 17 punti di Tarik Black, i 13 dell’esperto Omri Casspi, gli 11 di Othello Hunter ed i 10 di Elijah Bryant. 

 

QUI le statistiche complete del match  

 

BAYERN MONACO-MILANO 78-64 

L’Olimpia Milano fallisce il primo appuntamento in EuroLeague con alla guida Ettore Messina. Per i meneghini è ancora indigesta l’Audi Home di Monaco di Baviera. Il Bayern infatti si è imposto per 78-64 al termine dei 40’. 
Per i padroni di casa il top scorer è Vladimir Lucic con 18 punti, seguito Nihad Dedovic con 16 e Maodo Lo con 12. Per l’Olimpia è discreta la prima di Luis Scola. L’argentino segna 17 punti con 6 rimbalzi. Oltre a Scola vanno in doppia cifra anche Sergio Rodriguez con 14 punti ed un più che positivo Della Valle con 10. 

 

 

QUI le statistiche complete del match 

 

PANATHINAIKOS-STELLA ROSSA 87-82  

Il Panathinaikos fa valere la legge dell’OAKA e sconfigge la Stella Rossa per 87-82. Per i “Verdi” è ancora una volta super Nick Calathes autore di 21 punti e 7 assist. Oltre al greco per il Pana arrivano 18 punti (con 11 rimbalzi) di Deshaun Thomas, 12 di Tyrese Rice e 11 di Jimmer Fredette.
Per i serbi invece ci sono 22 punti di James Gist, 15 di Billy Baron e 15 anche di Stratos Perperoglou.

QUI le statistiche complete del match

 

REAL MADRID-FENERBAHCE 81-77

 Il big match della prima giornata di EuroLeague tra il Real Madrid ed il Fenerbahce lo vince la squadra spagnola per 81-77. Per i blancos arrivano 19 punti da Jeffery Taylor, 15 da Anthony Randolph, 14 - con 8 assist - da Facundo Campazzo e 10 da Rudy Fernandez. 

Per la squadra di coach Obradovic spiccano le prove dei due nuovi acquisti: Nando De Colo segna 22 punti e Derrick Williams 19 con 10 rimbalzi. In doppia cifra per il Fener ci va anche Nikola Kalinic con 13 punti a referto. 

 

QUI  le statistiche complete del match

 

QUI la classifica provvisoria 

 

  • Foto di copertina: Ciamillo-Castoria 

di Eugenio Petrillo