La nuova Torino parte bene: Biella ko nel derby.
Per Cavina bene gli italiani.Bortolani si arrende

DOMENICA, 6 OTTOBRE 2019

Al debutto casalingo lanuova Torino  voluta e creata da Sardara ,patron di Sassari, parte con un successo e una buona risposta di pubblico: Biella va ko 79-1 nel primo dei tanti derby piemontesi che la stagione propone.

Partita che ha messo in evidenza soprattutto gli italiani. Per coach Cavina bene Dopo (12),Traini e Mirza  Alibegovic (11) ed anche Cappelletti (8) e Campani (6). Marks miglior realizzatore con 14,sottotono rispetto al solito ed  evanescente Pinkins (7). La Reale Mutua Torino controlla,ma la Edinol Biella non molla mai(75-71 a 2' dal termine). Per coachGalbiat,ex di turno (due annifa aveva guidato l'Auxilium alla conquista della sua prima coppia Italia), la soddisfazione della gagliarda prestazione del classe 2000 Bortolani (21 in 29'), qualche forzatura ma tanto coraggio e personalità per un ragazzo così giovane, bene anche Donzelli (13),Omogbo lotta (11 punti,6 rimbalzi,1 stoppata),Polite alterno (11) come Saccaggi (7),

Redazione