Kobe Bryant, le scarpe con il suo marchio
sono state vendute a 45.000 euro

GIOVEDÌ, 13 FEBBRAIO 2020

Questo scrive Il Fatto Quotidiano, A dieci giorni dall’incidente in elicottero che ha portato alla morte di Kobe Bryant e di sua figlia Gianna, è 45.348 euro la cifra più bassa che propone il portale di compravendita StockX a chi vuole provare ad aggiudicarsi un paio di Nike “Jordan 8 Retro PE” che portano il nome della stella Nba

L’amministratore delegato di Stadium Goods – altro marketplace online celebre, con punto vendita a New York – ha rivelato ad alcuni organi di stampa che “per il momento” non avrebbe più accettato articoli legati al nome di Bryant, in segno di rispetto verso familiari e tifosi.
StockX, dal canto suo, ha risposto annunciando che il ricavato delle vendite di articoli firmati Mamba nella settimana successiva alla sua morte sarà interamente devoluto in *beneficenza* alla Kobe and Vanessa Bryant Family Foundation.

Redazione