Andrea Mauri: "Il basket italiano è fortunato ad
avere un presidente federale come Gianni Petrucci"

MERCOLEDÌ, 25 MARZO 2020

In foto Andrea Mauri: credit Ciamillo-Castoria 

Andrea Mauri, ad di Cantù, ha rilasciato un'intervista a La Provincia:

«Avremo la corazza per farcela anche questa volta».

«Sarà una fase difficile e dalla quale attendersi anche delle ripercussioni, com’è naturale che sia. Per il momento, noi ci stiamo portando avanti cercando di ipotizzare gli scenari possibili: dallo stop definitivo alla ripartenza, con o senza pubblico»

«Il basket ha avuto una grande fortuna: un presidente come Gianni Petrucci che per primo, senza aspettare ordinanze e decreti, ha chiuso tutto per tutelare la salute di ognuno di noi. Chi investe o vuole investire troverà il migliore dei terreni in questo modo»

«La LBA direi che ora è unita. Molto bene anche l’operato del nuovo presidente Umberto Gandini: le sue linee guida sono molto chiare, e importanti. Da questa situazione si esce solo tutti insieme»

Redazione