Pistoia il prossimo anno giocherà al PalaTerme di
Montecatini. Il club: "Soluzione temporanea"

LUNEDÌ, 29 GIUGNO 2020

Secondo quanto riporta Pistoia Report, Pistoia Basket la prossima stagione giocherà al PalaTerme di Montecatini.
Il PalaCarrara di Pistoia non è disponibile neanche a porte chiuse, in attesa di interventi di adeguamento delle autorità comunali. In caso di buon esito sugli interventi da fare, Pistoia tornerà al PalaCarrara. 

Attraverso un comunicato stampa ufficiale, il club ci tiene a precisare che il PalaTerme di Montecatini è una soluzione temporanea. 

Questo il comunicato: 

Nell’atto di avanzare la domanda di iscrizione al campionato di Serie A2, con relativa documentazione richiesta dalla Lega Nazionale Pallacanestro da consegnare entro il 30 giugno, il Pistoia Basket 2000 ha indicato il PalaTerme di Montecatini come impianto da gioco di riferimento. A tal proposito, la società desidera ringraziare la locale Amministrazione per la sensibilità e la disponibilità dimostrata.

Trattasi di una soluzione provvisoria, in attesa che il Comune di Pistoia concluda i lavori necessari per l’adeguamento del PalaCarrara illustrati nella conferenza stampa odierna (i dettagli relativi agli interventi da effettuare sono rintracciabili nel comunicato diffuso dal Comune stesso). Successivamente sarà possibile modificare l’impianto di riferimento indicato alla LNP.

La società auspica che i lavori di messa a norma del PalaCarrara possano concludersi quanto prima, facendo sì che la prima squadra biancorossa possa giocare le proprie gare interne per la stagione 2020-21 nella sua collocazione abituale.

Redazione