JJ Redick su Trump: "A nessuno in NBA importa se
lui guarda le partite partite di basket"

VENERDÌ, 31 LUGLIO 2020

Nei giorni scorsi il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, aveva tweettato: “Non vedo l’ora di rivedere lo sport in diretta, ma ogni volta che vedo un giocatore inginocchiarsi durante l’inno nazionale, mancando di rispetto alla nazione e la bandiera, è game over per me!” 

Al Tweet del taycoon americano, ha risposto la guardia dei Philadelphia 76ers, J.J. Redick a Yahoo Sports: “Prima di tutto, credo che a nessuno in NBA importi se il Presidente Trump guarda le partite di basket. A me personalmente non può importare di meno. Tutti i suoi tweet sono fatti solo per dividere e provocare. Quello della scorsa settimana non fa differenza.”

Redazione