Clamorosa impresa di Denver che va in finale ad
Ovest. Miami all'overtime supera Boston

MERCOLEDÌ, 16 SETTEMBRE 2020

NBA playoffs

Clamorosa eliminazione dei Clippers, che in vantaggio 3-1 nella serie si fanno eliminare dai Nuggets con il risultato di 104-89 guidati in gara 7 da uno strepitoso Nikola Jokic in tripla doppia che porta in dote 16 punti, 22 rimbalzi e 13 assist e da un clamoroso Jamal Murray autore di 40 punti con 15/26 al tiro in 45 minuti di gioco. Denver diventa la prima squadra di sempre a vincere due serie negli stessi playoff rimontando da sotto 1-3. Per L.A. pesa con un macigno il pessimo 9/35 al tiro da tre punti, ma soprattutto la serata negativa dei due suoi fuoriclasse: Kawhi Leonard ctermina gara 7 con 6/22 al tiro e 14 punti finali e Paul George che confeziona una prestazione da 10 punti con 4/16 al tiro.

Nella prima partita della notte NBA, ovvero la finale ad Est, gli Heat battono i Celtics in gara 1 per 117-114 grazie ad un straordinaria rimonta nell’ultimo periodo di gioco chiudendo i conti al termine dell’overtime con la giocata da tre punti di Jimmy Butler e la stoppata di Ben Adebayo che cancella Jayson Tatum. Per la squadra di coach Erik Spoelstra il miglior realizzatore è Goran Dragic autore di 29 punti con 11/19 su azione a cui si aggiungono i 22 di uno strepitoso Jae Crowder su entrambi i lati del campo 7/11 al tiro e cinque triple a bersaglio, i 20 del solito Jimmy Butler e i 18 di Ben Adebayo con l’aggiunta di 9 assist e 6 rimbalzi. Per Boston a poco serve una prestazione sublime di Jayson Tatum che chiude con 30 punti, 14 rimbalzi, 5 assist e 3 recuperi.

 Il programma:

giovedì 17/9 Miami Heat vs Boston Celtics (serie 1-0).

 

Giuseppe Malaguti