Petrucci:"MI dispiace moltissimo per Torino ma ci
sono le regole.Serie A regolare:Cantù era apposto"

LUNEDÌ, 13 MAGGIO 2019

 Queste le dichiarazioni diGianni Petrucci, presidente Fip, espresse durante gli LBA Awards: : La Comtec, come la Covisoc nel calcio, è indipendente dal potere politico. Si poteva aspettare la fine? Le regole sono queste. Bisogna essere sereni. Oggi con la LBA abbiamo un rapporto straordinario. Tutto quello che è successo in questo campionato è regolare. Tutti mi chiedono di Cantù ma per noi era apposto. È stato doloroso rinunciare a Torino. Il campionato è stato regolarissimo.

Redazione