La Blu Basket non lascia Vertemati, raddoppia,
anzi cala il tris

MERCOLEDÌ, 12 GIUGNO 2019

Le voci di mercato lo davano prossimo alla firma in prestigiose società di Serie A, ma la dirigenza della Blu Basket stupisce tutti e non molla il suo condottiero: Adriano Vertemati, dopo la splendida stagione conclusasi con la semifinale playoff, firma il prolungamento del contratto che lo vedeva, comunque, legato a Treviglio ancora per una stagione.

Il Presidente Gianfranco Testa si assicura, così, il coach milanese per un triennio, prolungando la collaborazione a tutto il 2021/22.

Un grande segnale quello della società di Via del Bosco che mantiene alla guida della squadra chi l’ha portata nella storia: si punta perciò alla continuità del progetto con i giovani talenti (cresciuti per minutaggio e rendimento nell’anno), ma anche al consolidamento dei risultati sportivi.

Il tributo finale dopo Gara-4 contro Treviso, con 3000 spettatori ad applaudire e salutare Adriano certi di un addio, sarà solo un arrivederci ad Agosto, quando il coach si farà trovare pronto con il suo staff e il rinnovato roster per infiammare nuovamente il PalaFacchetti.

CURRICULUM
Adriano Vertemati, nato a Milano il 14 aprile 1981, inizia ad allenare nel 2000 nel settore giovanile della Forti e Liberi Monza, diventando prima vice e poi capo allenatore (2005-2007). Per le successive quattro stagioni è alla Benetton Treviso, tra Under 17, Under 19 e assistente di Repesa in A ed Eurocup. Qui conquista una finale e, l’anno successivo, uno scudetto Under 19,ed un 3° posto con la squadra Under17.
Approda alla Blu Basket Treviglio nella stagione 2011-12: la conduce dalla DNA alla Serie A2 con un percorso complessivo di 153 vinte e 125 perse in otto campionati, diventando l’allenatore con il maggior numero di panchine nella storia della Blu Basket 1971.

Questo il cammino nelle sue prime otto stagioni di permanenza a Treviglio:

  • 2011/2012 DNA Nord Ovest 20-14 3° posto; playoff 2-0 vs Torino (quarti) 1-2 vs Chieti (semi)
  • 2012/2013 DNA 18-16 8° posto
  • 2013/2014 DNA Silver 18-10 3° posto; playoff 1-3 vs Matera (quarti)
  • 2014/2015 A2 Silver 19-11 4° posto; playoff 1-2 vs Biella (ottavi)
  • 2015/2016 A2 Est 15-15 10° posto
  • 2016/2017 A2 Ovest 16-14 6° posto; playoff 2-3 vs Trieste (ottavi)
  • 2017/2018 A2 Ovest 15-15 8° posto; playoff 0-3 vs Trieste (ottavi)
  • 2018/2019 A2 Ovest 18-10 3° posto; playoff 3-2 vs Roseto (ottavi), 3-2 vs Verona (quarti), 1-3 vs Treviso (semi)

 

Ufficio stampa Blu Basket Treviglio